Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

corsi termografia

in questa categoria vanno inseriti tutti i temi di carattere generale che non hanno ancora una loro categoria
Rispondi
emilio
Messaggi: 3
Iscritto il: 20/02/2016, 19:13
Stato: Non connesso

corsi termografia

Messaggio da emilio » 21/02/2016, 19:43

Buongiorno a tutti,
vorrei chiedere dei consigli sulla scelta dei corsi di termografia.
Cercando in rete l'offerta è ampia ma non unificata.
Quello che mi sembra strano è che un corso che dovrebbe seguire delle normative abbia una proposta formativa variegata. Ci sono corsi online, mezzi online e mezzi in aula, tutti in aula ma con meno ore insomma un vero disastro.
A dire il vero non mi è chiaro neanche il valore della certificazione, alla fine sembra serva solo se lavori con il tribunale.
Per me è un investimento importante quindi vorrei scegliere il corso che mi dà di più in termini di conoscenza, ma cosa devo chiedere alle molte aziende che si propongono per capire se è un corso valido ?
Un'altra osservazione che mi da qualche perplessità è la promiscuità delle aziende offerenti i corsi, molte vendono strumentazioni e anche termocamere, non vorrei che diventi una presentazione di prodotti mascherata da corso.

Ringrazio tutti in anticipo per le risposte.

ciao

Emilio

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: corsi termografia

Messaggio da claudiot » 23/02/2016, 12:49

Buongiorno Emilio, io lavoro in ambito industriale per tanto ho bisogno della certificazione, dalla mia esperienza posso dirti che un corso di certificazione è valido se chi insenga riesce a trasmettere con passione la propria competenza, tendenzialmente, io preferisco i corsi svolti di persona dove si può avere una relazione diretta con l'istruttore.
Di sicuro non è detto che un corso tenuto da chi vende termocamere non sia qualificante o scarso in contenuti, valuta il corso in base alle competenze e all' esperienza del docente, non esiste un cosro senza un docente che non abbia lavorato ativamente sul campo per un decennio.
In ogni caso il corso che farai, ti da si una qualifica, ma è l'inizio di un percorso, fosse per me raddoppierei le ore di corso, e farei una normativa molto più stringente, questo perchè per lavorare serve acquisre determinate competenze ed automatismi che si possono maturare solo con l'esperienza.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

emilio
Messaggi: 3
Iscritto il: 20/02/2016, 19:13
Stato: Non connesso

Re: corsi termografia

Messaggio da emilio » 17/03/2016, 22:25

Ciao longaclimb,
ti ringrazio per la tua risposta.
Non ho scritto prima perchè speravo anche in altri commenti ma non sono arrivati, però continuo a sperare visto che il corso non lo farò subito.

Tu da chi hai fatto il corso ?

puoi darmi qualche dritta ?

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: corsi termografia

Messaggio da claudiot » 18/03/2016, 9:21

Emilio il primo corso lo feci nel 2007 con Flir a Milano, il secondo a Firenze con il RINA, infine il terzo l'ivello con Bureau veritas, e l'ho preparato in gran parte studiando sui libri di CPND.
Come ti ho detto prima dipende molto dal tipo di persona che sei tu, se riesci a studiare su un pdf al PC o su una piattaforma online o se preferisci il rapporto diretto in una classe con un docente.
Per come sono fatto io riesco ad imparare bene solo se ho un rapporto diretto con il docente, questo perchè durante un corso non si impara solo dalle slide ma anche dall' esperienza che porta il docente, in 8 o 9 ore in classe si parla di tante cose, io lo preferisco come metodo di docenza in quanto è a mio avviso una formazione più comleta.

Ma come ti ho detto dipende molto dal persona singola.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Rispondi