Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

Investire sulla termografie?

in questa categoria vanno inseriti tutti i temi di carattere generale che non hanno ancora una loro categoria
Rispondi
bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 29/08/2013, 16:47

Buonasera a tutti, sono un giovane Perito Industriale che lavora nel campo della termotecnica, per ampiare i miei orizzonti e le entrate di lavoro, vorrei acquistare una termocamera e frequentare il corso abilitante.
Però magari vorrei un cosniglio da chi è più esperto di me e che opera già in questo campo?
All'inizio magari potri noleggiare una termocamera per i primi lavori per farmi conoscere, mi piacerebbe molto magari usare la termocamera anche in altri campi che non sia la solita casa con il solito ponte termico etc.. magari su animali per uso medico ( la prima cosa che mi viene in mente).
E' un settore su cui investire?

Un saluto

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da claudiot » 30/08/2013, 10:08

Buon giorno, la termografia come tutte le analisi non distruttive è settoriale, per poter lavorare bene in un settore serve un profonda conoscenza pregressa del proprio campo applicativo, qui si possono fare due grosse distinzioni, ovvero tutto ciò che comprende il settore ingegneristico e tutto ciò che comprende la medicina, a patto di non essere dei veterinari o dei medici non si può operare con la termocamera in quei settori.
A sua volta il settore ingegneristico ha i rami più disparati.

Ora dire se conviene o meno è la medesima valutazione che si fa quando si vuole intraprendere una nuova attività o valutare l'acquisto di una nuova attrezzatura.

Per tanto è necessario sapere bene prima dove e come si vuole utilizzare il nuovo strumento, la termografia non è una tecnica a se ben si è uno strumento a supporto o completamento del lavoro del proprio team
Accertato questo è possibile valutare i costi / benefici di ciò che si vuole fare.

Per quanto riguarda i corsi, quelli fanno parte dl proprio bagaglio culturale, è sempre meglio fare un corso in più che uno in meno sopratutto se il corso che si fa è abilitante in un determinato ramo di nostro interesse.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 30/08/2013, 14:44

Ciao,inanzitutto grazie di avermi risposto!
Allora per lo più vorrei usarlo per i vari rami ingegneristici dalle valutazioni energetico di un immobile, allora ricerca di perdite nelle tubazioni, ai controlli non distruttivi etc etc sono le prime cose che mi vengono in mente

Il corso che vorrei frequentare abilita al I e II livello con esame certificato e patentino. 1300+iva l'investimento non è basso quindi volevo avere pareri da chi ha gia intrapreso questa strada.

Lei in quale campo usa la termocamera?

Saluti

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da claudiot » 30/08/2013, 15:26

Sconsiglio l'uso della termocamera per la ricerca perdite dagli impianti, è tempo sprecato, per questa funzione esistono strumenti più appropriati anche se non nego che può esserne utile averne una per la tracciatura di certe tubazioni.

Ho iniziato nel 2007 con l'utilizzo in ambito edile ma mi sono spostato subito sul lettore industriale ed assicurativo, per le opportunità di crescita che offre. Tutta via l'investimento in attrezzatura è molto più oneroso, ed è necessario lavorare con studi e competenze già inserite nel settore, dato che gli errori si pagano cari, e ci si deve confrontare con realtà dotate grandi competenze nel campo di tutte le prove non distruttive.

Non mi stancherò ma di ripetere che la termocamera è solo uno strumento, è la persona che fa la differenza.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 191
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da marco-itr » 31/08/2013, 1:00

bhe io qualche perdita l'ho trovata e anche qualche infiltrazione. Dev'essere stata la fortuna ?!
Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 31/08/2013, 11:54

Per un giovane di 24 anni come me, visto che non conosco nessuno e nemmeno penso ci sia nella mia zona, qualche professionista con la termocamera è impensabile imparare da solo?

Collaboro con molti idraulici, quindi magari la ricerca di perdite potrebbe essere un buon introito, + certificazioni e valutazioni?
Non intendo lavorarci per 10/20 mila euro l'anno ma magari riuscire a farci 3/4 mila euro.. è fattibile secondo voi?

Saluti

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da claudiot » 31/08/2013, 13:43

Obbiettivamente alcune sono rilevabili, ma ho trovato molto più efficace il geofono unito al gas tracciante, dove ho la certezza di trovare il punto della perdita con lo scarto massimo di 50 cm, e quando si tratta di ambienti come case dove occorre rompere le pavimentazioni è fondamentale l'accuratezza.

Le infiltrazioni sono altra cosa per quelle la termocamera funziona molto bene.

Per le certificazioni energetiche la termografia non è richiesta (almeno nel mio comune) e non mi pare che sia percepita dai clienti che richiedono la certificazione energetica come valore aggiunto, dato che per una certificazione non vogliono spendere più di 100 / 120 €
imparare non è impossibile come per tutte le cose bisogna pur iniziare magari con un buon corso e poi imparare dai propri errori, questo è inevitabile.

per quanto riguardo il giro di affari realizzabile lì dipende dalla singola persona e da come su vuole vendere il servizio.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 31/08/2013, 21:00

Ti ringrazio valuterò bene il da farsi, posso chiederti ub ultima cosa?
per le valutazioni immobialiari, magari chi vuole comprare casa per vedere se ci sono tubazioni sotto traccia o altri mal funzionamenti, è frequentr?
in campo assicurativo in cosa viene usata la termocamera?


Ti ringrazio un saluto

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da claudiot » 01/09/2013, 8:21

bomber90 ha scritto:Ti ringrazio valuterò bene il da farsi, posso chiederti ub ultima cosa?
per le valutazioni immobialiari, magari chi vuole comprare casa per vedere se ci sono tubazioni sotto traccia o altri mal funzionamenti, è frequentr?
in campo assicurativo in cosa viene usata la termocamera?


Ti ringrazio un saluto
Non ho mai usato la termocamera per la valutazione degli immobili prima dell' acquisto, è un servizio per il quale io non ho mai trovato riscontro per questi motivi

quando compri una casa nuova solitamente è chiusa da tempo, gli impianti sono fermi, e l'appartamento è freddo e non vi è modo di rimetterli in funzione. altra cosa l'attività sarebbe rilegata a precise condizioni ambientali.
Vi è forte ostruzionismo da parte delle immobiliari.

a questo va aggiunto che i pochi clienti che comprendo cosa fa la termocamera richiedono il servizio solo per constatare un danno / difetto nell' intento di elevare una causa.


Per le assicurazioni invece è molto fruibile come strumento per la constatazione di danni, quali infiltrazioni, danni da acqua.
Alcune aziende possono richiedere l'esame termografico dei quadri elettrici per ottenere sgravi assicurativi, anche se solitamente queste sono tutte multinazionali estere.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

roberto linari
Messaggi: 17
Iscritto il: 01/12/2009, 21:03
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da roberto linari » 03/09/2013, 12:39

salve a tutti,


invece io - che pur ho la certicazione di II livello e non ho mai eseguito un lavoro, uno inerente l'analisi termografica - ragionerei anche in modo differente anche in relazione a professione tecnica che svolgo dal 1979.

Mi pare tutto sommato anche in relazione al materiale recuperabile sul web, che, in effetti,
non sono ancora raggiunti i limiti del metodo termografico. O meglio tanta è la sua validità che la sperimentazione stessa ha "praterie" ancora inesplorate. E queste osservazioni + che mie ce le ha dette un pesante ricercatore che adesso purtroppo non c'è più.

Investire sulla termografia ?? ....... tutte comprensibili e condivisibili i commenti, ma allo stesso tempo perchè non applicarla per cose nuove. Nel senso: siccome si vive non solo si pane, ma anche di mortadella - cioè la paga mensile e/o la fattura, allora i discorsi di applicazione alla ricerca perdite ...... con tutto quanto vanno bene; gli stessi applicati all'edilizia ....... con tutto quello che ne consegue; ...... altrettanto quelli all'energia e questi ancora di più dato l'argomento. Ma siccome ci sono i materiali compositi....... esiste l'industria aeronautica..... e chi più ne ha più ne metta (appunto la possobile applicazione in svariati..... ), perchè non rispondere ad esempio, per lo studio del contenuto di acqua e quindi sul rovescio della medaglia ..... cioè l'insolazione delle piante e nell'agricoltura - vedi le restituzioni all'infrarosso che oggi possono determinare o meno lo "sfruttamento" di certe aree ?? ..... cioè a mio modesto avviso conta sempre e solo 1) l'idea; 2) i mezzi a disposizione = trovare gruppo di ricerca dinamico o 3) investimento privato 4) o servizio da dipendente in maniera evoluta .... comunque tutti atti a progredire. Quindi anche altre applicazioni, perchè no??? ...... un'idea, la necessaria sperimentazione magari anche a tempo perso (che non è mai), un finaziatore .......... e voilà ecco in casi sismili penso meriti investire. Chiedo scusa in anticipo per la lunghezza dell'intervento e saluto cordialmente, Roberto

bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 03/09/2013, 15:55

Ti ringrazio, per essere intervenuto ed aver espresso il tuo parere, sono giorni che ci penso ed entro venerdi devo dare una risposta, l'investimento iniziale è di 1300 euro solo corso.. poi più avanti si vedra il noleggio/acquisto termocamera.
Secondo me il tutto sta nel sapersi vendere bene, riuscire a trovare un cerchi di cliente e allargarla piano piano..

fabio88
Messaggi: 3
Iscritto il: 07/10/2013, 13:06
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da fabio88 » 07/10/2013, 14:37

Buongiorno a tutti,
sono nuovo del forum e mi sto occupando di termografia.
Io sono della zona di torino e sto per affrontare il corso abilitante di II livello.
Attualmente ho una FLUKE Tir32 e onestamente mi trovo molto bene con questa termocamera.
Qualcuno di voi utilizza anche FLUKE?
Onestamente sono molto soddisfatto dell'investimento fatto.

bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 08/10/2013, 8:14

Buongiorno, visto che usi gia termocamera vorrei sapere come ti trovi? riesci a lavorare un po in quale campo la utilizzi maggiormente? in quanto tempo hai recuperato l'investimento?
Ti ringrazio e mi scuso per essermi fattto i fatti tuoi :)

fabio88
Messaggi: 3
Iscritto il: 07/10/2013, 13:06
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da fabio88 » 08/10/2013, 9:36

Nessun problema bomber ci mancherebbe, devo dire che la utilizzo molto in quanto come campi di applicazione c'e da divertirsi:
- ricerca di ponti termici
- ricerca di umidita' di risalita
- verificare se un cappotto e' stato posato correttamente
- ti scrivo anche la ricerca di perdite anche se effettivamente li' deve andare molto a fortuna
- monitoraggio di pannelli fotovoltaici per garantirne il rendimento
- verificare la tessitura muraria
- verificare se un serramento e' stato posato correttamente
- utilizzo la termocamera abbinata ad un termoflussimentro in ambito di certificazione energetica
- ricerca e monitoraggio di pavimenti radianti
- monitoraggio di radiazioni di tessuti isolanti ( campo moltooo particolare)

La termocamera credimi che te la ammortizzi se la sai utilizzare, e' un ottimo strumento per la diagnostica degli edifici.
In piu un tariffario non c'e quindi ce la si puo' giocare parecchio!!
Tu saresti interessato ad acquistarla bomber?

bomber90
Messaggi: 8
Iscritto il: 29/08/2013, 16:40
Stato: Non connesso

Re: Investire sulla termografie?

Messaggio da bomber90 » 08/10/2013, 11:00

Piu che a comprarla sono interessato anche ad imparare ad usarla :D , ti ho scritto un mess in privato con un po di cose, ti ringrazio.

Rispondi