Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

processo di saldatura certificazione ISO 3834

Controlli su prodotti Laminati - Forgiati - Fusioni -Saldature - Tubi - Materiali Compositi - Vetroresina - Fibra di Carbonio
Non Distruttivi: Termografia, Ultrasuoni, Radiografico, Visivo, Liquidi Penetranti, Magnetico e Correnti Indotte.
Distruttivi: prove di piega, trazione, resilienza, ecc
Saldatura: Mig, Mag, Smaw, Saw, Tig, ecc
Manutenzioni Impianti Industriali e Civili
Rispondi
Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 263
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

processo di saldatura certificazione ISO 3834

Messaggio da marco-itr » 20/06/2017, 1:19

C'è qualcuno che ha dovuto fare la certificazione iso 3834 ?

Quali sono le difficoltà maggiori che ha affrontato per rispettare i requisiti della norma ?

Quali sono i benefici che ha apportato la certificazione nel processo di saldatura e nella produzione in generale ?

Sto affrontando da poco queste tematiche in modo approfondito e mi farebbe piacere avere un confronto con tutte le persone che hanno avuto un ruolo nel procedimento di certificazione.


Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

vincecnd
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2020, 14:16
Stato: Non connesso

Re: processo di saldatura certificazione ISO 3834

Messaggio da vincecnd » 19/03/2020, 12:13

ciao,
sono ancora in tempo a rispondere ai tuoi quesiti oppure arrivo un po' in ritardo? :roll:



Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 263
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: processo di saldatura certificazione ISO 3834

Messaggio da marco-itr » 20/03/2020, 8:14

ciao vincecnd,
si sei ancora in tempo nel rispondere.
Adesso è passato un po di tempo e le difficoltà specifiche non le ricordo, alla fine l'azienda non si è certificata perchè è sfumato il lavoro.


Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

vincecnd
Messaggi: 7
Iscritto il: 21/02/2020, 14:16
Stato: Non connesso

Re: processo di saldatura certificazione ISO 3834

Messaggio da vincecnd » 26/03/2020, 12:19

Bene, allora ti dico la mia esperienza con la ISO 3834.
Attualmente mi trovo in condizioni simili alle tue; sono in contatto con una piccola azienda che vorrebbe certificarsi in quanto sempre più spesso i loro clienti richiedono la certificazione.
Essendo una realtà piccola che fino ad oggi è risuscita a fare a meno della 3834, stanno giustamente valutando la convenienza della cosa visto che comunque dovranno sostenere delle spese e visto che gli servirebbe proprio per avere i requisiti per l'acquisizione di questo "nuovo" lavoro che gli è stato proposto; il loro dubbio più grande è che la certificazione possa essergli utile per questa sola volta.

In realtà, come ho cercato di spiegare a loro e rispondendo anche alla tua ultima domanda, essere certificati 3834 non è soltanto aumentare il volume delle "scartoffie" ma anzi, vuol dire elevare realmente il know how aziendale (ancor più per realtà aziendali relativamente piccole) e di conseguenza la qualità delle proprie saldature. Su questo dubbi non ce ne sono; avere del personale formato (e qualificato)non può che essere un plus. Mi sento di dire quindi che il beneficio che la certificazione porta alla produzione è sicuramente l'aumento della qualità delle proprie saldature.

Ho cominciato ad aver a che fare con la 3834 circa 10 anni fa, quando ho seguito l'iter di certificazione dell'azienda dove lavoravo.
Come normale, la prima volta che ci si imbatte in qualcosa di nuovo le cose possono sembrarci più complicate di quelle che sono; in realtà invece il testo della norma è scritto molto bene ed è abbastanza schematico da risultare facilmente comprensibile. Difficoltà grosse nel rispettare i requisiti della norma non ne ho trovati se non quelli di carattere "amministrativo"; la norma richiede personale e processi qualificati e ciò vuol dire altre spese per l'azienda. Ecco, se devo essere sincero, ahimè, la difficoltà maggiore che ho avuto (e che ho ancora) e far capire che per rispettare i requisiti della 3834 bisogna qualificare tutti i propri saldatori ed i propri processi di saldatura, e sopratutto che bisogna farlo nel tempo per mantenere la certificazione; i non addetti ai lavori possono talvolta pensare che una volta fatto lo "sforzo" per raggiungere la certificazione poi si è a posto per sempre e non bisogna far nient'altro.
Altre grosse difficoltà, ripeto, non ne vedo. Niente di trascendentale nel fare cose come:
- riesame tecnico dei requisiti
- Piano di Fabbricazione e Controlli
- rintracciabilità
- welding book
-ecc.
molte delle quali già in essere con la ISO9001.

Spero di essere riuscito a spiegarmi ma nel caso sono qui a disposizione.
ciao
Vincenzo



Rispondi