Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

Ultrasuoni Curva DAC su campione in vetroresina

Controlli su prodotti Laminati - Forgiati - Fusioni -Saldature - Tubi - Materiali Compositi - Vetroresina - Fibra di Carbonio
Non Distruttivi: Termografia, Ultrasuoni, Radiografico, Visivo, Liquidi Penetranti, Magnetico e Correnti Indotte.
Distruttivi: prove di piega, trazione, resilienza, ecc
Saldatura: Mig, Mag, Smaw, Saw, Tig, ecc
Manutenzioni Impianti Industriali e Civili
Rispondi
Avatar utente
marco-itr
Messaggi: 272
Iscritto il: 29/11/2010, 12:03
Contatta:
Stato: Non connesso

Ultrasuoni Curva DAC su campione in vetroresina

Messaggio da marco-itr »

Come si fa con l'acciaio anche sulla vetroresina è possibile fare un controllo ultrasonoro costruendo una curva DAC.
Spesso il controllo della vetroresina su una barca viene fatto con lo spessimetro che ci da informazioni riguardo possibili distacchi.
La differenza tra i due controlli riguarda la sensibilita della prova non distruttiva, la curva DAC permette di discriminare le indicazioni in base alla loro grandezza e con la giusta esperienza con lo strumento ultrasuoni è possibile anche caratterizzare il difetto (distacco o inclusione).
screen-20190421_044141_6.png
Non sempre è il caso di fare una DAC, probabilmente nella gran parte dei casi è sufficiente lo spessimetro ma su questi materiali le prove non distruttive sono ancora un pò scarne di letteratura e soprattutto di confronti tra gli operatori.

Per questo ho aperto questo post, cercare un confronto con chi opera nel campo e possa contribuire con le proprie esperienze.

Come fate il controllo degli scafi in vetroresina, con una prova spessimerica o con una prova ultrasonora per la ricerca di difetti ?


Certificato UNI EN 473 ISO 9712
Livello 3 metodi: UT - RT - TT -VT- MT - PT
http://www.itrsystem.com

Rispondi