Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

indagine parete

Dispersioni termiche, ricerca perdite, ricerca infiltrazioni acqua, ricerca infiltrazioni aria, prove non distruttive e distruttive sui manufatti edili.
Rispondi
agam16
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2016, 23:07
Stato: Non connesso

indagine parete

Messaggio da agam16 » 27/09/2016, 23:56

Mi stavo documentando circa le fattibilità tecnica e la tipolgia di risultati che si possono ottenere indagando una parete costituita da intonaco + blocchi forati + intonaco e rivestimento esterno con la pietra ricostruita.
avete mai fatto prove del genere?, la massa del rivestimento in pietra in quale modo secondo voi influenza la trasmissione del calore e quindi la possibilità di vedere le anomalie termiche classiche di un edificio?
Per un tale genere di struttura è possibile condurre un'indagine termografica in accordo alla uni 13187? oppure quali possono essere i parametri ambientali "non tradizionali" da dover tenere in considerazione?
ciao

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: indagine parete

Messaggio da claudiot » 28/09/2016, 17:05

a mio aviso non vi sono problemi ad eseguire questa prova rispettando la uni 13187, quello che si vedrà sarà la dispersione della parete da ambo i lati ed eventuali interazioni con le stuccature esterne o la pietra.
Ho fatto varie analisi su case in sasso e l'unica raccomandazione che mi sento di dare è di porsi alla giusta distanza ed eseguire le prove con un delta T superiore a 10°C con i muri a regime quando il riscaldamento è acceso
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

agam16
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2016, 23:07
Stato: Non connesso

Re: indagine parete

Messaggio da agam16 » 28/09/2016, 18:24

Ti ringrazio molto per la tua risposta, e nel confermami che sia un'indagine fattibile.
Ti chiedo se con il discorso della giusta distanza ti riferisci al fatto che se fatta da troppo vicino l'interazione della malta tra le fughe sia "troppo invasiva" e rischi di mostrare problematiche che non esistono e quindi allontanandosi un po' si ottenga un'immagine termica più "omogenea".

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: indagine parete

Messaggio da claudiot » 28/09/2016, 19:05

Più che altro è per avere un immagine con gli elementi d'insieme, la foto di una porzione di muro di un metro quadrato non indica nulla e non è neanche capibile, la maggior parte delle foto che vedo come nel caso degli interni non solo non permettono di orientarsi ma nemmeno di capire il contesto della situazione perchè sono troppo ravvicinate.

Devi quindi regolarti in base al FOV della tua termocamera e se è necessario fare più termogrammi da per montare una foto panoramica, le foto ravvicinate vanno bene se si deve evidenziare un dettagli ma purchè questo sia comprensibile, se guardi il mio sito ne hai un esempio
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

agam16
Messaggi: 6
Iscritto il: 27/09/2016, 23:07
Stato: Non connesso

Re: indagine parete

Messaggio da agam16 » 29/09/2016, 11:26

ok grazie ancora delle tue indicazioni!

Rispondi