Problemi con la MAIL durante l'iscrizione ?
Se durante l'iscrizione non ricevi la mail di conferma CONTROLLA NELLO SPAM ( la mail potrebbe arrivare dopo qualche minuto )

Flir One vs Seek Thermal

Area dedicata alla scelta, all'uso, alle caratteristiche tecniche, alle possibili applicazioni delle Attrezzature usate
Rispondi
toniooo
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/09/2016, 12:01
Stato: Non connesso

Flir One vs Seek Thermal

Messaggio da toniooo » 23/09/2016, 12:07

Buongiorno a tutti.
Sto valutando l'acquisto di una prima termocamera, da usare in edilizia e per ispezione impianti fotovoltaici. Non vorrei spendere cifre esorbitanti, all'inizio. Ho visto queste due termocamere per android. Potrei anche montarla su un drone. (phantom 3).
Non ho trovato in rete confronti in italiano, ma solo qualche video su youtube, in inglese.
Voi avete esperienze in merito?
Ho notato che la flir è più grandangolare, ma ha una risoluzione minore rispetto alla seek. Quest'ultima ha la possibilità di dividere lo schermo in due parti, mostrando anche l'immagine reale.
Grazie per le risposte.

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Flir One vs Seek Thermal

Messaggio da claudiot » 23/09/2016, 13:40

Mi spiace smontarti ma queste due "termocamere" sono state fatte per scopi ludici è impensabile poterle utilizzare per scopi professionali, un termocamera entry level adatta ai tuoi scopi prevede un investimento minimo di 4 mila euro
al di sotto di certe caratteristiche minime non si può andare pena l'inservibilità totale e la pessima resa delle immagini.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

toniooo
Messaggi: 2
Iscritto il: 23/09/2016, 12:01
Stato: Non connesso

Re: Flir One vs Seek Thermal

Messaggio da toniooo » 23/09/2016, 16:06

Grazie per la risposta. Hai qualche modello di termocamera di suggerirmi, in modo tale da poter vedere quali sono le caratteristiche minime?

Avatar utente
claudiot
Messaggi: 200
Iscritto il: 07/05/2010, 21:50
Località: Modena
Contatta:
Stato: Non connesso

Re: Flir One vs Seek Thermal

Messaggio da claudiot » 23/09/2016, 20:56

Sulle termocamere per drone può risponderti meglio Smarco0 che ti invito contattare direttamente in privato.
Io ho implementato delle termocamere solo su droni grossi con molto playload, su questi è stata usata la Optris pi 320x240 e relativo micro pc per il controllo,(ma sarebbe stata meglio la 640 x 480) in altri casi la flir A35, e in un caso è stato usato un DJ Inspire con flir tau 320 X 240 ma il probelma è che non era radiometrica quindi inservibile, la durata di volo appena 8 minuti.

L'implementazione sui droni è cosa molto complessa conviene prendere un pacchetto hardware e software collaudato ed itegrato come quelli proposti da workswel altrimenti si hanno solo problemi e sequenze al' infrarosso non radiometrico perfettamente inutili.

i costi per queste soluzioni partono dai 7 mila euro

molti usano termocamere 320 X 240 ma sulla distanza la loro risoluzione rista essere insufficiente per lavori accurati.

Per le temocamere da utilizzo a mano si va ormai su uno standard di 320 x 240 con sensibilità termica inferiore a 0,05 °C e campo di misura fino a 500 °C , la possibilità di avere un termocamera con ottiche intercambiabili sono un plus.
Parlando di Flir quindi almeno una E60 e una E8 prezzo sempre sui 5 mila (ma non sono aggiornato sui prezzi)

Questo perchè se devi lavorare e ti serve uno strumento professionale.

Gli altri derivati inferiori a mio avviso sono pessimi, non hanno alcuna qualità dell' immagine e dei dettagli, per lo più finiscono inutilizzate nei cassetti perchè alla terza volta che si fanno termografie senza capire quello che si vede realmente o con uno strumento che si capisce essere inadguato lo si abbandona per forza di cosa.
Non è la termocamera che fa il termografo
------------------------------------------------------------
Termografo III° liv uni en iso 9712
---------------------------------------------------------------
www.reamodena.com
www.cercaperdite-modena.com

Smarco0
Messaggi: 28
Iscritto il: 05/07/2016, 13:34
Stato: Non connesso

Re: Flir One vs Seek Thermal

Messaggio da Smarco0 » 25/09/2016, 16:30

Ciao toniooo,
condivido pienamente le considerazioni di claudio sulla One e sulla Seek. sono "termocamere" da svago, da usare solo per far sorridere gli amici. purtroppo conosco molti tecnici che vantano l utilizzo di questo costosi gadget per fare valutazioni o addirittura truffano dicendo di fare perizie tecniche (scriverò prossimamente un articolo su questo argomento... un tecnico vantava di aver trovato un distaccamento di intonaco in un bagno con il nuovo cellulare con camera flir, ho fatto un ispezione preventiva con la mia c2... l anomalia termica era dovuta al motore del frigorifero nella sala accanto!!!)

Per quanto riguarda una termocamera per drone, dipende molto dall'uso che ne andrai a fare... per quel tipo di drone e per ispezioni PREVENTIVE di fotovoltaici puoi optare per la serie flir VUE, che dovrebbe aver lanciato anche un ultimo modello con immagine radiometrica. io personalmente preferisco la serie A, (a35 o a65) sono termocamere compatte ma costose e l implementazione non è semplice e ci vogliono APR ben piu "pesanti" del phantom. per quanto riguarda la Optris non l ho mai usata.
Ti consiglierei di valutare attentamente l'acquisto di una termocamera per drone... non è semplice ispezionare un impianto fotovoltaico col drone. non basta un bel termogramma fatto d'alto e cerchiare gli hot-spot...

E' giusto il concetto di non voler spendere cifre esorbitanti per una prima termocamera... ti posso dare un consiglio che è quello che sto facendo attualmente io... Compra una Flir C2 e tienila nella tua tasca, usala per fare pratica o per fare qualche ispezione preventiva... se hai la necessità di fare un qualcosa di professionale trova un rivenditore onesto che offre anche un servizio di noleggio termocamere... scegli la termocamera in base all'ispezione da fare e vai... sarai anche più credibile come tecnico. Ricordo che per rilasciare perizie con valore legale bisogna essere un tecnico abilitato alle PND con almeno livello 2.

A disposizione per qualsiasi chiarimento o consiglio sul uso di APR, certificazi ENAC, scuole volo e assicurazioni o qualsiasi cosa inerente al mondo dei SAPR.
Saluti

davide00
Messaggi: 1
Iscritto il: 09/12/2017, 18:11
Stato: Non connesso

Re: Flir One vs Seek Thermal

Messaggio da davide00 » 09/12/2017, 18:32

Mi accodo alla richiesta iniziale. Vorrei regalarmi una " termocamera da svago " da usare in cantiere con il solo fine di trovare tubazioni nascoste, pannelli radianti e poco più e per indagini preliminari per poi chiedere la consulenza di personale qualificato,preparato e adeguatamente attrezzato. Non ho assolutamente il budget per una termocamera professionale e lontana è l'idea che anche investendo abbia poi la possibilità di un rientro attraverso consulenze. Tuttavia sono indeciso se acquistare una Flir one pro , SeeK thermal pro o la Flir C3, che è già abbastanza fuori budget. La Flir one pro e C3 sono equivalenti , a parte la mancanza dello schermo sulla One Pro?
grazie

Rispondi